08.06.2022 - Premio Mobilità Alto Adige | News

08.06.2022 - L‘Alto Adige ha 19 nuovi esperti di mobilità

Per sei mesi, 19 addetti appartenenti al mondo politico, dell’amministrazione e della pianificazione delle infrastrutture di mobilità, nonché liberi professionisti e dipendenti del settore privato hanno affrontato il tema della mobilità sostenibile.

In occasione del quinto corso di formazione in mobilità organizzato da Green Mobility di STA - Strutture Trasporto Alto Adige Spa in collaborazione con l’Agenzia CasaClima, i partecipanti si sono effettivamente occupati di mobilità a livello comunale, concentrandosi in particolare sul trasporto pubblico locale, approfittando di una gita per scoprire le migliori pratiche adottate nel settore in Svizzera.

“Negli scorsi mesi le partecipanti ed i partecipanti al corso si sono confrontati con le seguenti domande: come possiamo contenere e rendere più sostenibile il traffico? quale ruolo può avere a questo scopo il trasporto pubblico?”, spiega l’assessore provinciale alla Mobilità Daniel Alfreider. In sostanza, diversi vettori devono integrarsi alla perfezione affinché la mobilità risulti davvero sostenibile: “Se un pendolare può raggiungere la stazione dei treni o degli autobus in bicicletta o con un mezzo pubblico e il trasferimento risulta complessivamente agevole, allora abbiamo fatto un passo avanti verso il nostro obiettivo. Vale a dire, che il trasporto pubblico risulti la prima opzione per i nostri pendolari”, conclude l'assessore.

Concluso il corso di formazione in mobilità, tutti i partecipanti hanno ottenuto un diploma.