La Mobilcard – In vacanza dall’auto

Trasporto pubblico

Ciò che l’Alto Adige Pass è per i residenti, la Mobilcard è per i turisti: una soluzione semplice ed economica per utilizzare il trasporto pubblico in Alto Adige.

La Mobilcard permette di utilizzare senza limiti tutti i mezzi del trasporto pubblico in Alto Adige per uno, tre o sette giorni consecutivi. La carta è valida anche per i treni regionali tra il Brennero e Trento nonché per il servizio Autopostale svizzero tra Malles e Müstair.

Dietro il pagamento di una somma la Mobilcard permette di portare con sé anche la propria bicicletta. L’alternativa a un biglietto aggiuntivo per la bici si chiama “Bikemobil Card” e, oltre all’utilizzo di tutti i mezzi pubblici in un giorno a scelta, permette anche di noleggiare una bicicletta entro il periodo di validità. La bici non può essere portata in treno o in autobus, ma può essere ritirata e consegnata nella stazione di noleggio bici più comoda per l’utente. In questo modo è possibile, ad esempio, raggiungere Malles in treno, prendere in prestito una bicicletta, pedalare comodamente in discesa verso Merano e qui restituire la bici.

Una terza variante della Mobilcard è la “Museumobi Card”, entro il cui periodo di validità è possibile visitare circa 80 tra musei ed esposizioni – dal Messner Mountain Museum al Museo archeologico dell’Alto Adige di Bolzano e fino al Museo del turismo dell’Alta Pusteria. Un’offerta interessante anche per i residenti, che potranno così scoprire nuovi angoli dell’Alto Adige!

condividi l‘articolo