Centro di coordinamento Green Mobility

 

Come rendere l’Alto Adige una regione modello per la mobilità alpina sostenibile? Il progetto Green Mobility indica la strada.

“Green Mobility” è un’iniziativa della Provincia Autonoma di Bolzano e viene coordinata da STA – Strutture Trasporto Alto Adige SpA. Il progetto è nato con l’obiettivo di rendere l’Alto Adige una regione modello per la mobilità alpina sostenibile. Green Mobility si occupa di tutte le forme di mobilità sostenibile, le mette in relazione le une con le altre, prepara il terreno per l’innovazione e lancia nuovi progetti. In questo senso i punti principali sono i settori dell’elettromobilità, della mobilità ciclabile e dell’intermodalità.

Per rendere l'Alto Adige una regione modello per la mobilità alpina sostenibile, vengono realizzate misure negli ambiti "evitare il traffico", "trasferire il traffico", "migliorare il traffico". La base della "piramide della mobilità sostenibile" è l'evitare il traffico, obiettivo che può essere raggiunto innanzitutto grazie ad una pianificazione territoriale sostenibile. Seguono, poi, l’ottimale interconnessione e ampliamento delle forme di mobilità sostenibile, quali il traffico pedonale, la mobilità ciclistica e il trasporto pubblico. Saranno sviluppate anche soluzioni per il trasporto individuale motorizzato che vadano nella direzione di un calo delle emissioni, ambito nel quale la mobilità elettrica gioca un ruolo fondamentale.

 

Alcuni esempi di progetti concreti avviati nell’ambito di Green Mobility:

  • Un Roadshow elettromobilità con la possibilità di testare veicoli elettrici
  • Un Cicloconcorso a livello provinciale, quale stimolo a spostamenti quotidiani sani ed ecologici
  • Depositi per biciclette chiusi a chiave e coperti presso le stazioni ferroviarie di Naturno, Lana/Postal e Gargazzone
  • Un corso sulla mobilità per pianificatori e rappresentanti dei Comuni

Il team

Harald_Reiterer.JPG

Harald Reiterer

Coordinatore Green Mobility

Markus_Belz.JPG

Markus Belz

Mobilità ciclistica, mobility management

Elisa_Zambiasi.jpg

Elisa Zambiasi

Sito web, social media